https://www.economiaprimaedopo.it/wp-content/uploads/2021/07/vecteezy_scientists-love-the-earth-love-the-environment_2081072-1280x720.jpg

E’ abbastanza evidente che le aree meno inquinate del pianeta sono quelle in cui l’industria non è presente e non sono presenti rilevanti insediamenti umani; come altrettanto evidente è che la condizione opposta la si osserva laddove le condizioni di vita sono precarie. Allo stesso modo è opportuno precisare che anche in un territorio dove...

https://www.economiaprimaedopo.it/wp-content/uploads/2021/06/61kvdoHWLlS-1000x720.jpeg

L’economia antropologica è un nuovo modo di considerare i processi economici da una prospettiva del capitale umano. Qual è il contesto storico dell’attuale economia? Perché un’economia (per un’impresa o per un paese) deve prestare attenzione al suo capitale umano? Perché un’economia è, prima di tutto, un’attività umana? Come un sistema politico può favorire l’economia di...

https://www.economiaprimaedopo.it/wp-content/uploads/2021/05/9788894862416_0_0_626_75-1.jpeg

Finalmente il valore delle competenze assurge a chiave di volta dei processi economici, non di un’impresa high tech, bensì di un intero continente. Il piano “in cui si gioca il destino del paese” (Draghi) riporta il termine “Capitale Umano” per ben 36 volte.  Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR e Fondo Complementare) insiste...

https://www.economiaprimaedopo.it/wp-content/uploads/2021/04/Screenshot-2021-04-26-at-17.30.05.png

Nella presentazione alla Camera del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), il Presidente del Consiglio ha detto molte cose; ma dalla complessità dei progetti presentati emergono alcuni tratti che dovrebbero suonare una campanella d’allarme: << L’obiettivo principale è promuovere e sostenere la trasformazione digitale e l’innovazione del sistema produttivo del Paese.  Abbiamo scelto di...

https://www.economiaprimaedopo.it/wp-content/uploads/2021/04/pexels-nataliya-vaitkevich-6863176-640x720.jpg

Il momento socio-economico attuale è complesso e sbaglia chi crede che le soluzioni siano semplici. Il principale fattore che determina tale complessità si chiama “pandemia” che oltre a condizionare le nostre vite da un profilo medico lo fa anche nella dimensione economica. Un evento non previsto, straordinario, del tutto inaspettato quello pandemico, e qualsiasi soluzione...

https://www.economiaprimaedopo.it/wp-content/uploads/2021/03/hoover.jpg

  Riproponiamo integralmente il recente articolo del Prof. Flavio Felice, docente di Storia delle Dottrine politiche all’Università del Molise, apparso sul Il Foglio del 27 febbraio, sottolineando due passaggi: il primo: “è sempre il retroterra culturale a rappresentare il presupposto e il limite dei nostri sistemi economici” cioè, come ogni teoria demo-etnica-antropologica suggerisce, è il...